HACCP

DSCN0867

Che cosa significa questa sigla?

Se vogliamo suscitare subito un sorriso potremmo dire
che il significato è “Hai Almeno Capito Come Pulire?”.
E in fondo un pizzico di verità questa frase la contiene,
infatti l’haccp è un sistema basato sulla prevenzione del rischio
per il consumatore finale.
Pertanto è necessario, in base alla tipologia di prodotti
alimentari manipolati (freschi, refrigerati, congelati, stabili a
temperatura ambiente, …) e al ciclo produttivo,
identificare le fasi in cui “prestare maggiore attenzione”
perché è proprio lì che l’alimento potrebbe contaminarsi e
diventare non più idoneo al consumo.
Di conseguenza se i locali in cui gli alimenti vengono manipolati/conservati
non sono puliti, il rischio di contaminazione è elevato.
Naturalmente paragonare il sistema haccp alla sanificazione
è molto riduttivo, infatti l’autocontrollo, basato sul sistema haccp,
ha innanzitutto richiesto un cambiamento di mentalità a tutti
gli operati del settore alimentare che devono dimostrare, quotidianamente,
di mettere in atto tutte le misure possibili per evitare la contaminazione
dei prodotti alimentari.
Inoltre tutta la gestione del sistema di autocontrollo
deve essere formalizzata nel documento “manuale haccp”,
che deve essere conosciuto e messo in pratica da tutto il personale
che manipola gli alimenti: ma questa è un’altra storia…
Quindi attenzione: la pulizia è necessaria, ma da sola non basta!

della Dottoressa Ivana Ragusa    che ringrazio vivamente

 

 

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. Both comments and pings are currently closed.

Comments are closed.

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close